Appello di solidarietà con EZLN e le comunità zapatiste in resistenza

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Aderiamo convintamente all’appello di solidarietà con EZLN e le comunità zapatiste in resistenza.

Gli zapatisti non sono soli. Noi stiamo con gli zapatisti.

Altragorà.

per aderire: solidarietarealidad@gmail.com

 

EmoryDouglasMorelia_-ph.-Duccio-Scotini-Gea-Piccardi

Alle Basi di appoggio zapatiste e alle Juntas de Buen Gobierno
All’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale
Alle ai Votan e Alle/ai maestr* de la Escuelita por la Libertad
Ai Compagni della Sexta

La violenza paramilitare e statale è tornata ad uccidere in territorio ribelle Zapatista.
Il compagno “Galeano”, maestro e votan, è stato colpito a morte da colpo di pistola in un agguato ordito e organizzato da gruppi paramilitari che prima hanno attaccato la Realidad e poi aspettato i compagni per uccidere.

La guerra nel sud-est messicano non è mai finita, ha cambiato modalità più volte. Dopo anni tornano i colpi di pistola dei paramilitari appoggiati dai diversi partiti.
Sappiamo chi è stato, sappiamo il perché e sappiamo da che parte stare.

Noi siamo sempre stati dalla parte delle comunità zapatiste e dell’EZLN, sempre dalla parte dell’umanità e contro il neoliberismo.

Dolore e rabbia stiamo condividendo con le compagne e i compagni della Realidad e di tutti i municipi autonomi e ribelli.

Siamo stati studenti dell’escuelita, siamo stati accampamentisti, siamo stati solidali in tutti questi anni.

Lo zapatismo è stata scuola di dignità e lotta, è esempio reale di autonomia, è esempio reale di un altro mondo possibile.

Leviamo un grido collettivo, grido di solidarietà e vicinanza incondizionata all’EZLN.
Non fermeremo le pallottole o le aggressioni ma pensiamo che questa voce porterà forza ed energia. La solidarietà, come le parole, è un arma.

Abbiamo appreso tanto, abbiamo scambiato molto e ora vi diciamo che non eravate soli, non lo siete e non lo sarete mai, siamo con voi tutti i giorni lottando nei nostri paesi e nelle nostre città contro il neoliberismo, gli stupri territoriali, contro gli abusi, lo sfruttamento e la cancellazione dei diritti.
Siamo con voi con la solidarietà e il cuore.

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *